Volvo e Luminar offriranno la guida autonoma di livello 3 entro il 2022

Auto a guida autonoma Volvo con Luminar
L'auto a guida autonoma Volvo con tecnologia Luminar sarà pronta nel 2022

La guida autonoma finora è stata piena di promesse, ma – a parte qualche incoraggiante sperimentazione – l’arrivo sul mercato è così irto di ostacoli da costringere le aziende a rimandare e rimandare, e rimandare ancora. In questi giorni Volvo e Luminar (un’azienda che produce dispositivi Lidar, un metodo per misurare la distanza attraverso il laser) hanno annunciato che nel 2022 offriranno auto che – almeno in autostrada – raggiungeranno il “livello 3” di guida autonoma.

Per “livello 3” (o “automazione condizionata”) si intende un sistema che consente di staccare le mani dal volante e di non guardare la strada, restando però disponibili e “all’erta” per riprendere la guida nel caso fosse necessario (ad esempio non ci si può addormentare, come sarebbe invece consentito a partire dal “livello 4”). Offrire la guida autonoma solo in autostrada è dovuto dal fatto che le autostrade sono più scorrevoli, larghe, dritte, con meno ostacoli e imprevisti rispetto a una strada di città o di campagna.

Per saperne di più: Volvo and Lidar-maker Luminar to Deliver Hands-free Driving by 2022

Mi sono appassionato all'intelligenza artificiale da quando ho potuto vedere all'opera i primi sistemi esperti negli anni '80. Già dal 1989 mi occupavo di cybersecurity (analizzando i primi virus informatici) ma non ho mai smesso di seguire gli sviluppi dell'AI. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton e una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC), della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI) e dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA). Partecipo ai lavori della European AI Alliance della Commissione Europea e del Consultation Forum for Sustainable Energy in the Defence and Security Sector della European Defence Agency. Questo blog è personale.