Menger di Google velocizza di oltre 8 volte i task di reinforcement learning

Google ha sviluppato Menger, un software che permette all’azienda di addestrare sistemi di reinforcement learning (RL) su larga scala.

Il reinforcement learning è una delle aree di ricerca più promettenti nel campo dell’apprendimento automatico. La maggior parte delle attuali tecniche di RL richiedono molte iterazioni su di milioni di campioni per imparare un compito. Un’infrastruttura RL non solo dovrebbe essere in grado di scalare in modo efficiente, ma anche di iterare rapidamente su grandi quantità di campioni durante l’addestramento.

In altre parole il reinforcement learning è costoso: servono tante risorse come potenza computazionale e tempo. Per questo motivo Menger, che nei test di Google è riuscito a velocizzare un task di 8,6 volte rispetto ai software precedenti, potrebbe rappresentare un’importante svolta per tutte quelle attività che richiedono RL.

Per saperne di più consiglio direttamente l’articolo dal blog di Google: Massively Large-Scale Distributed Reinforcement Learning with Menger

Mi sono appassionato all'intelligenza artificiale da quando ho potuto vedere all'opera i primi sistemi esperti negli anni '80. Già dal 1989 mi occupavo di cybersecurity (analizzando i primi virus informatici) ma non ho mai smesso di seguire gli sviluppi dell'AI. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton, una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM e una sul machine learning da Google Cloud. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC), della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI) e dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA). Dal 2002 al 2005 ho servito il Governo Italiano come advisor del Ministro delle Comunicazioni sui temi di cyber security. Oggi partecipo ai lavori della European AI Alliance della Commissione Europea e a workshop tematici della European Defence Agency e del Joint Research Centre. Questo blog è personale.