L’IA MIA – Proprietà e propietà dell’Intelligenza Artificiale

Webinar Bicocca L'IA MIA

Segnalo per mercoledì 20 gennaio, dalle 10:30 alle 13, un interessante webinar ospitato dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca intitolato “L’IA MIA” Proprietà e propietà della Intelligenza Artificiale.

L’evento, organizzato da Federico Cabitza e Andrea Rossetti, affronta uno dei temi più spinosi nel contesto AI e diritto, ovvero a chi appartiene un modello di intelligenza artificiale quando questo si è arricchito – quindi modificandosi – grazie ai dati forniti da soggetti terzi? Se acquisto un sistema AI da un fornitore e lo metto in produzione sul mio server e sui miei dati, una volta “addestrato” quel modello è sempre del fornitore, o inizia a essere anche un po’ mio?

Ma se i dati non sono miei, qualcun altro potrebbe vantare diritti sul modello?

E chi è proprietario del suo output, nel bene e nel male?

Di questa e altre sfaccettature discuteranno, oltre a Cabitza e Rossetti, Silvia Stefanelli, avvocato presso lo Studio Legale Stefanelli&Stefanelli di Bologna, Simone Aliprandi, avvocato e dottore di ricerca, autore di “Software licensing & data governance” e Fernando H. Llano Alonso, cattedratico di Filosofia del diritto presso l’Università di Siviglia.

Il webinar è gratuito, ma bisogna iscriversi qui.

Sono partner e fondatore di SNGLR Holding AG, un gruppo svizzero specializzato in tecnologie esponenziali con sedi in Europa, USA e UAE, dove curo i programmi inerenti l'intelligenza artificiale. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton, una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM e una sul machine learning da Google Cloud. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC), della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI), della Association for Computing Machinery (ACM) e dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA). Dal 2002 al 2005 ho servito il Governo Italiano come advisor del Ministro delle Comunicazioni sui temi di cyber security. Oggi partecipo ai lavori della European AI Alliance della Commissione Europea e a workshop tematici della European Defence Agency e del Joint Research Centre. Questo blog è personale.