Le 4 abilità delle macchine intelligenti – Ciclo di webinar formativi

Webinar Iusintech 2021

La transizione digitale, complice la pandemia, ha spinto l’Europa verso investimenti record in sviluppo e ricerca tecnologica, che però si rilevano ancora troppo limitati per poter competere con Stati Uniti e Cina, come rileva il recentissimo rapporto dell’Information Technology & Innovation Foundation (ITIF). L’Italia, pur essendo la terza fonte di talenti nel campo dell’intelligenza artificiale, resta fanalino di coda per spesa in soluzioni innovative nelle aziende (solo l’1,5% degli investimenti). Tutto questo incide negativamente su occupazione, rilancio dell’economia e competitività del nostro Paese.

Sulla spinta delle recenti raccomandazioni del Parlamento Europeo sugli aspetti etico-giuridici dell’intelligenza artificiale, della robotica e delle tecnologie correlate, prende avvio un ciclo di incontri e dibattiti articolato in quattro giornate, organizzato e promosso da IUSINTECH, network di professioniste impegnate sugli aspetti di diritto ed etica dell’innovazione, in collaborazione con Politecnico di MilanoUniversità di PaviaUniversità di PisaCNR e Istituto Italiano di Tecnologia.

Al centro dell’iniziativa un nuovo modo di fare impresa e il confronto tra i vari attori del cambiamento: voci di accademici, ricercatori, avvocati, esperti ICT e imprenditori s’incrociano con l’intento di illustrare le molteplici applicazioni dell’Intelligenza Artificiale e il loro impatto nel mondo produttivo e nelle relazioni sociali.

Il primo incontro si terrà (ovviamente online) venerdì 19 Febbraio e vedrà presenti l’Avv. Vinicio NARDO, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano, Rita Eva CRESCI, Avvocato e Co-Founder IUSINTECH, Dianora POLETTI, Professore Ordinario di Diritto Privato e di Diritto dell’Informatica all’Università di Pisa, Gianfranco D’AIETTI, già Presidente del Tribunale di Sondrio, Docente di Informatica Giuridica e autore dei software giuridici “ReMida”, Raffaella AGHEMO, Avvocato e Co-Founder IUSINTECH e Marco DE VECCHI, CEO e Sales Manager Faberbee.

Parteciperò anche io, quindi se oltre a leggere quello che scrivo per una volta avete interesse a vedermi parlare, potrete iscrivervi a questo link.

Sono partner e fondatore di SNGLR Holding AG, un gruppo svizzero specializzato in tecnologie esponenziali con sedi in Europa, USA e UAE, dove curo i programmi inerenti l'intelligenza artificiale. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton, una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM e una sul machine learning da Google Cloud. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC), della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI), della Association for Computing Machinery (ACM) e dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA). Dal 2002 al 2005 ho servito il Governo Italiano come advisor del Ministro delle Comunicazioni sui temi di cyber security. Oggi partecipo ai lavori della European AI Alliance della Commissione Europea e a workshop tematici della European Defence Agency e del Joint Research Centre. Questo blog è personale.