DeepFaceDrawing crea ritratti fotografici partendo da pochi schizzi

Un gruppo di ricercatori guidati da Lin Gao, professore presso l’Istituto di Tecnologia Informatica dell’Accademia Cinese delle Scienze, ha realizzato una rete neurale generativa che crea ritratti fotorealistici partendo da semplici schizzi. L’idea non è nuova, ma le soluzioni fin qui adottate non riuscivano a creare autonomamente output realistici poiché troppo legate ai tratti del disegno.

Questo tool invece cerca di “indovinare” le sembianze delle aree non disegnate, producendo risultati già a partire da pochi tratti (utile per realizzare identikit?). La parte disegnata viene poi considerata come un “soft constraint”, ovvero come una semplice indicazione da interpretare.

Immagine presa dal paper dei ricercatori

Per chi vuole approfondire, il sito del progetto si trova qui: DeepFaceDrawing: Deep Generation of Face Images from Sketches

Il paper si può scaricare da qui (in pdf), mentre su YouTube è stato caricato un video che illustra il sistema.

Sono Head of Artificial Intelligence di SNGLR Holding AG, un gruppo svizzero specializzato in tecnologie esponenziali con sedi in Europa, USA e UAE, dove curo i programmi inerenti all'intelligenza artificiale. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton, una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM e una sul machine learning da Google Cloud. Ho trascorso la maggior parte della carriera – trent'anni - nel settore della cybersecurity, dove fra le altre cose sono stato consigliere del Ministro delle Comunicazioni e consulente di Telespazio (gruppo Leonardo). Oggi mi occupo prevalentemente di intelligenza artificiale, con consulenze sull'AI presso aziende private e per la Commissione Europea, dove collaboro con la European Defence Agency e il Joint Research Centre. Questo blog è personale.