Conferenza su intelligenza artificiale e creatività musicale

Generalmente non segnalo ogni singolo convegno o evento relativo all’intelligenza artificiale che mi arriva in posta, ma questo ha attirato la mia attenzione e potrebbe incuriosire anche molti di voi: The 2020 Joint Conference on AI Music Creativity.

L’evento nasce dalla fusione di due diverse conferenze: la Computer Simulation of Music Creativity conference e l’International Workshop on Musical Metacreation, con lo scopo di far convergere artisti e studiosi sul tema dell’emulazione della creatività musicale. Sarà organizzato dalla divisione “Speech, Music and Hearing” della Scuola di ingegneria elettronica e informatica dell’Istituto reale di tecnologia svedese e si terrà online dal 19 al 23 Ottobre 2020.

Sono partner e fondatore di SNGLR Holding AG, un gruppo svizzero specializzato in tecnologie esponenziali con sedi in Europa, USA e UAE, dove curo i programmi inerenti l'intelligenza artificiale. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton, una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM e una sul machine learning da Google Cloud. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC), della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI), della Association for Computing Machinery (ACM) e dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA). Dal 2002 al 2005 ho servito il Governo Italiano come advisor del Ministro delle Comunicazioni sui temi di cyber security. Oggi partecipo ai lavori della European AI Alliance della Commissione Europea e a workshop tematici della European Defence Agency e del Joint Research Centre. Questo blog è personale.