AI Forum 2021 di AIxIA

AIForum 2021

L’AI Forum 2021, l’evento annuale organizzato da AIxIA, l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale, si terrà martedì 23 novembre a partire dalle ore 9:45, sulla piattaforma Liveforum.space. L’obiettivo del convegno digitale – che è il più importante in Italia sull’IA per le imprese – è quello di riunire innovatori, ricercatori, manager aziendali ed esperti di Intelligenza Artificiale per favorire la condivisione di strategie e soluzioni di IA da riportare all’interno delle aziende, creando una forte connessione tra Ricerca e Industria.

Ad aprire i lavori della mattinata, moderata da Rosalba Reggio, Responsabile Web Tv de Il Sole 24 ore, un intervento a cura della Commissione Europea, a cui seguirà lo speech di Piero Poccianti, Presidente AIxIA, dedicato alla recente strategia europea sull’Intelligenza Artificiale, volta a promuovere ed accelerare l’impiego dell’IA a supporto di uno sviluppo sostenibile. Successivamente prenderanno la parola Stefania Bandini, Full Professor dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, e Alessandro Sperduti, General Chair di IEEE WCCI 2022 Padova, che illustreranno la prossima conferenza internazionale IEEE WCCI 2022 che si terrà in Italia.

La discussione proseguirà con Nicola Gatti, Direttore dell’Osservatorio Artificial Intelligence e Docente del Politecnico di Milano, che farà il punto della situazione sullo stato attuale dell’industria italiana nella corsa all’IA, presentando alcuni dati estratti dall’ultimo studio dell’Osservatorio.

La mattinata continuerà con due keynote degli sponsor Google e QuestIT e si concluderà con una tavola rotonda intitolata “Tra mito e realtà: cosa l’IA consente concretamente di fare”, incentrata sullo stato dell’arte della disciplina, sulle sue potenzialità, criticità e sui risultati tangibili e misurabili dell’IA. Il dibattito, moderato da Emanuela Girardi, Founder di Pop AI e Membro del Direttivo di AIxIA, vedrà la partecipazione di vari relatori tra cui Daniele Nardi, Professore Ordinario di Intelligenza Artificiale a La Sapienza Università di Roma e Direttore del Laboratorio Nazionale di Artificial Intelligence and Intelligent Systems del CINI.

Si procederà poi con sessioni parallele che esploreranno il potenziale dell’intelligenza artificiale in diversi ambiti:

  • Il potere trasformativo dell’intelligenza artificiale”: Bernardo Magnini, Researcher presso la Fondazione Bruno Kessler (FBK), e Cosimo Accoto, Fellow & Open Search Group Ambassador del MIT, illustreranno come l’IA sta modificando i nostri stili di vita. Modera il dibattito Emanuela Girardi.
  • Una IA regolamentata: gli impatti (ed i costi) sulle aziende”: Giangiacomo Olivi, Partner di Dentons e Head of TMT Italy, e Piero Poccianti presenteranno la proposta avanzata dalla Commissione Europea per la regolamentazione dell’utilizzo dei sistemi di IA.
  • Education, rivoluzione in atto”: Emanuela Girardi guiderà un dibattito sul ruolo dell’intelligenza artificiale nel settore educativo. Tra i partecipanti Cristina Pozzi, Board Member e COO and Head of Contents di Treccani Futura.
  • Un nuovo significato dell’Abitare”: Nicoletta Boldrini, giornalista indipendente, founder e direttrice di Tech4Future, modera il dialogo tra Massimo Chiratti, Chief Technical & Innovation Officer di Lenovo, e Marco Bentivogli, Coordinatore Nazionale di Base, su come la tecnologia sta rivoluzionando il nostro modo di vivere gli spazi, i territori e la mobilità.

Oltre a queste sessioni parallele ci saranno anche 13 workshop organizzati dagli sponsor.

A chiusura del convegno, nel pomeriggio si terrà la seconda tavola rotonda “Intelligenza artificiale e business aziendale: una relazione che inizia a maturare” focalizzata sui progetti di Industria 4.0 nei quali IA ed IoT giocano un ruolo determinante. Moderato da Rosalba Reggio, il panel ospiterà Massimo Antonazzi, avvocato e professore a contratto in Tecniche e strategie di negoziazione alla Link Campus University, Paolo Costanzo, Co-Founder di SBC Global Alliance, Marina Geymonat, Head of Innovation Lab di Sisal, Raffaella Iarrapino, CMO Eventi e Relazioni di Readytec Group, e Piero Poccianti.

Tra gli sponsor dell’evento figurano Braincontrol, E4 Computer Engineering, Ellysse, Engineering, Google Cloud, IA Spiegata Semplice, Live Tech, MIPU, QuestIT, Seedtag, Switzerland Global Enterprise. Media Partner: Fasi, Pazienti.it e AI Play. Exhibitor: AIMAGE, BUP, Opendata Playground.

Sono Head of Artificial Intelligence di SNGLR Holding AG, un gruppo svizzero specializzato in tecnologie esponenziali con sedi in Europa, USA e UAE, dove curo i programmi inerenti all'intelligenza artificiale. Dopo la laurea in Management ho conseguito una specializzazione in Business Analytics a Wharton, una certificazione Artificial Intelligence Professional da IBM e una sul machine learning da Google Cloud. Ho trascorso la maggior parte della carriera – trent'anni - nel settore della cybersecurity, dove fra le altre cose sono stato consigliere del Ministro delle Comunicazioni e consulente di Telespazio (gruppo Leonardo). Oggi mi occupo prevalentemente di intelligenza artificiale, con consulenze sull'AI presso aziende private e per la Commissione Europea, dove collaboro con la European Defence Agency e il Joint Research Centre. Questo blog è personale.